Penelope Cruz è Donatella Versace, una mora nei panni di una bionda

Biondissima, elegante e molto fashion, come il personaggio che interpreta. Penelope Cruz, 43 anni, smette i suoi panni di mora e indossa quelli di Donatella Versace, sorella dello stilista Gianni Versace assassinato nel 1997 nella sua villa a Miami. Ecco le prime immagini che la ritraggono in questa insolita veste sul set della nuova stagione di “American Crime Story”, che andrà in onda nel 2018 e che è dedicata proprio all’omicidio dello stilista interpretato da Edgar Ramirez.

C_2_fotogallery_3012178_22_image

E’ una Donatella decisamente e visibilmente più giovane quella impersonata da Penelope Cruz e del resto sono passati vent’anni da quando il celebre stilista fu assassinato da Andrew Cunanan, presunto tossicodipendente, che si tolse la vita qualche giorno dopo l’omicidio. L’attrice spagnola sembra molto a suo agio con la parrucca biondissima e rende sicuramente onore alla iconica sorella dello stilista scomparso.

Ricky Martin sarà Antonio D’Amico, il compagno storico dello stilista, mentre Darren Criss vestirà gli inediti panni dell’assassino Andrew Cunanan.

Penelope Cruz è Donatella Versace, una mora nei panni di una biondaultima modifica: 2017-05-24T19:34:23+00:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment