Raffaella Fico, gambe lunghe e abito corto

Scatto strategico per Raffaella Fico, che posta una foto con ripresa dal basso: tacchi altissimi, lunghe gambe in primo piano e abitino ad altezza inguine, con intimo quasi a vista. L’ex gieffina sembra pronta per una serata tra amiche. Adesso che Gianluca Tozzi non c’è più Raffa… balla.

C_4_foto_1316532_image

La sua love story con il figlio del cantautore Umberto Tozzi infatti pare essere definitivamente giunta al capolinea. Raffaella insomma è di nuovo single e sfodera tutte le sue armi seduttive mettendo in mostra le sue forme conturbanti. L’abitino che ha indosso (della collezione Fruscio di cui è Testimonial) è tanto corto quanto lunghe e sinuose sono le gambe inerpicate su tacchi altissimi, ma anche stretto al punto giusto per sottolineare il suo prosperoso décolleté. Se il messaggio, per Tozzi o per Balotelli, doveva essere: guardate cosa vi perdete uomini di poca fede… Sia l’uno sia l’altro avranno di che riflettere.

Pamela Prati, prova costume superata

Conosce l’elisir di giovinezza Pamela Prati visto che a 56 anni si scatta un selfie in bikini il cui risultato è da dieci e lode. Fisico mozzafiato, décolleté da pin up, gambe chilometriche e affusolate, aria e posa intriganti, per la famosa showgirl del Bagaglino la prova costume è superata a pienissimi voti. Slip striminzito e abbassato maliziosamente, reggiseno a fascia e sex appeal in abbondanza.

C_4_articolo_2105034__ImageGallery__imageGalleryItem_41_image

Madre Natura è stata generosa con la primadonna che vanta curve da capogiro. La Prati ha voglia d’estate e di vacanza e così saluta i suoi follower con un bikini davanti allo specchio. Ma qualunque cosa indossi le calza a pennello: abiti corti, lunghi, trasparenti o scollati. “Buona serata bella gente” cinguetta sollevando il calice di vino in aria. E ancora “vi auguro una fantastica giornata” scrive accanto a un selfie mattutino. “Fuori piove, mi coccolo” è il commento di uno scatto in una spa. I follower non si perdono un istante della giornata di Pamela, pronti ad emozionarsi ad ogni click.

Obama e Michelle, su Twitter lo scatto romantico per gli auguri di Buona Pasqua

Uno scatto da tenera coppietta per augurare Buona Pasqua a cittadini e non.E’ l’augurio di Barack Obama e Michelle, arrivato sul profilo Twitter ufficiale della First Lady.

20150405_94744_BARACK

«Buona Pasqua da questi due», recita la didascalia della foto, che vede Mr. President e sua moglie teneramente vicini, con lei che sfodera uno sfavillante sorriso.

Madonna, polemica hot su Instagram

Polemica hot per Madonna che è stata costretta a “coprire” il topless della sua storica foto di “Erotika” per seguire gli standard dettati da Instagram.

20150405_94736_madonnainstagram

Lo ha fatto ma ha pubblicato la foto con il seno coperto, ma con il lato B sempre in vista, accompagnandola ad un post piuttosto forte contro il social network che ha definito “Ipocrita”.  “Perché coprire un topless e lasciare scoperto il lato B? Questa è l’ipocrisia dei social network”, seguito dagli ashtag #artforfreedom #unpologeticbitch e #rebelheart. Guarda caso per, questi sono anche i titoli di due pezzi dell’ultimo album. Autopromozione?

Robert Downey Jr, i 50 anni del supereroe più sexy e ribelle di Hollywood

Robert Downey Jr. compie 50 anni ma, da vero supereroe, è stato lui a fare un regalo a un bimbo di sette. Il divo ha infatti donato un braccio bionico del tutto simile a quello del suo personaggio, Iron Man, a un bambino nato con un difetto congenito. Mezzo secolo all’insegna della bontà e dell’ottimismo quindi, nonostante l’attore abbia alle spalle un passato fatto di dipendenze da droga e alcol.

robert-downey-jr2

Figlio d’arte – il padre era un filmaker indipendente – qualche anno fa dichiarò che fu proprio lui a iniziarlo alla droga: “E’ stato un pioniere del cinema indipendente, ma non aveva idea di come si crescono i figli. Mi passò il primo spinello quando avevo otto anni. Ci facevamo insieme, era il suo modo per volermi bene”.

Da poco è diventato padre per la terza volta della piccola Avri Roel Downey. Lui e la moglie Susan hanno già un bimbo di due anni, Exton e poi c’è Indio, 21 anni, nato dal rapporto con Deborah Falconer. Quando lo scorso settembre il figlio Indio è stato fermato con una dose di cocaina l’attore, quasi rassegnato, ha dichiarato “Dev’essere un gene di famiglia”.

Robert Downey Jr. è però riuscito a rompere il circolo vizioso. “Non bevo più oggi, sono diventato allergico a alcol e droga. Mi causava una strana reazione: mi svegliavo con le manette”. Una svolta arrivata grazie all’incontro con la moglie Susan Levin sul set di “Gothika”, dove lei era produttrice e lui il protagonista.

Da allora la sua carriera è decollata, film dopo film: “Good Night and Good Luck”, “Fur”, “Iron Man”, “Sherlock Holmes” e recentemente “The Judge”. Ma Robert non si ferma e il 22 aprile sarà di nuovo nelle sale con “Avengers: Age of Ultron”, nei panni di quel Tony Stark sornione, ironico, irriverente e così simile a lui.

Stefano De Martino infuriato su FB dopo la crisi con Belen: “Non sono un mantenuto”

“Non ho mai ceduto alla tentazione di scrivere per rispondere alle mille provocazioni che ho ricevuto in questi anni ma stavolta è diverso”. Dopo le voci di crisi e le numerose polemiche, Stefano De Martino prende la parola dalla sua pagina Facebook: “non lo faccio per smentire o rettificare una notizia ma è semplicemente per un mio sfogo personale, rischiando di dare adito, importanza a persone o cose che non lo meritano.

20150227_91738_01_00289721000001h

Ma incassare ogni volta, per non dare soddisfazione al pettegolo di turno, rischia di farmi implodere ed io nella vita ho sempre scelto di esplodere, senza pensare alle conseguenze e fino ad ora non me ne sono mai pentito, per alcuni può essere incoscienza per me è semplicemente onestà. Mi riferisco alle ultime dichiarazioni rilasciate sul mio conto (ahimè le ultime di una lunga serie) da giornalisti che scrivono per varie testate come Panorama, ma anche alla solita Selvaggia Lucarelli ed il direttore di Chi Alfonso Signorini.
Mi affibbiano il ruolo di principe consorte, di mantenuto, del ballerino sprovveduto che non sa bene come mai si sia ritrovato nel paese dei balocchi, bene cari miei sappiate che fin qui ci sono arrivato con i miei piedi e con il cuore che ho messo in tutto quello che ho fatto, a partire dal mio primo lavoro all’età di 14 anni, ho sempre faticato per la mia realizzazione personale senza chiedere nulla a nessuno, tenendo ben a mente i codici che fanno parte della mia educazione, quei codici che insultate ogni qual volta vi fermate alle apparenze giudicandomi come un poveraccio.Forse siete schiavi di un atteggiamento classista, come se un ragazzo partito dal nulla come me non possa meritarsi e permettersi una vita migliore, o forse perché vi piace il pettegolezzo facile, ricadere nei soliti cliché, e non guardare più in là della punta della vostra penna.
Faccio riferimento a tutte le volte in cui avete insinuato il fatto che non possa pagare le mie vacanze, una stanza d’albergo o per sino mantenere la mia famiglia.Beh sappiate che queste cose ad un uomo, degno di essere chiamato tale, feriscono nell’orgoglio specie se si fa il mazzo dal primo giorno in cui è venuto al mondo..perché cari miei non sono nato con la camicia ma ho dovuto lavorare e comprarla con i miei soldi, quella camicia che oggi abbino ad abiti su misura e scarpe stringate ed anche se non sono più le mie vecchie Nike che ripulivo ogni giorno con lo spazzolino i piedi dentro son sempre gli stessi quelli che mi hanno portato fin qui e quelli con i quali oggi pesto le vostre insulse parole superficiali ed insensate.

Sara Sellaro, da “Avanti un altro” alla grande fiction

Da Paolo Bonolis a Gabriel Garko. Sara Sellaro, nota al pubblico televisivo come la sessuologa di “Avanti un altro”, è pronta al debutto da attrice. La procace Sara è infatti nel cast della fiction “Non è stato mio figlio”, che arriverà nei prossimi mesi su Canale 5. In attesa di vederla sul piccolo schermo, la Sellaro si è lasciata immortalare dall’obiettivo sapiente di Bruno Oliviero, che l’ha ritratta in tutta la sua bellezza ed esplosività.

C_4_foto_1299305_imageUna laurea in psicologia e un percorso di studi che prosegue, un passato da modella, alcuni spot pubblicitari e la felice esperienza nel programma preserale di Bonolis. Il curriculum vitae di Sara Sellaro è variegato e presto si arricchirà con una nuova voce.

La showgirl tornerà presto sul piccolo schermo nella sua prima fiction che la vedrà recitare al fianco, non solo di Gabriel Garko, ma anche di un’icona del cinema italiano come Stefania Sandrelli. L’attrice è infatti la protagonista di “Non è stato mio figlio”, nel ruolo che doveva essere della compianta Virna Lisi. Un debutto di fuoco per la bella Sellaro, che in attesa di mostrare le sue doti da interprete, svela il suo corpo perfetto nel servizio fotografico realizzato da Bruno Oliviero al Regina Hotel Baglioni di Roma.

Ainett Stephens, la “Gatta nera” fa shopping a Milano con la sorella

Spese in famiglia per Ainett Stephens. Ainett è stata fotografata mentre fa shopping a Milano assieme alla sorella. Le due soffermatesi nel negozio Le Silla, hanno uno stile simile: stivali, pantaloni attillati e cappotti fashion..

20150220_91220_4Modella, showgirl, conduttrice televisiva e attrice venezuelana, la Stephens è nota al grande pubblico come ‘la gatta nera’, ruolo ricoperto nel quiz televisivo de ‘Il mercante in fiera’ e per aver condotto varie edizioni del Festival internazionale del Circo di Monte Carlo andato in onda sulla Rai.

Quando gli architetti si divertono: l’ospedale a forma di corpo umano con gli attributi

Il senso dell’umorismo non manca agli ingegneri che hanno progettato il Newmarket Health Centre di Ontario, in Canada. La stuttura sanitaria, vista dall’alto, infatti, rappresenta un corpo umano.

20150215_90826_ospedaleA prima vista, una figura stilizzata che ricorda vagamente lo stile dell’artista americano Keith Haring, ma a uno sguardo più attento si scopre che l’omino ha persino un sesso: si tratta, evidentemente, di un maschietto: la struttura, infatti, è dotata di un “pene”.

Nessuna sorpresa se in quel padiglione della struttura fosse ospitato il reparto dedicato alle malattie sessualmente trasmissibili.

 

Una notta di passione con multa per Raul Bova.

L’attore si è recato a Sanremo per andare a trovare la fidanzata Rocio Muniz Morales, che quest’anno accompagnerà Carlo Conti sul palco.

20150209_90260_01_00288637000003hDopo aver dormito in hotel con la sua nuova fiamma, Raoul ha trovato una bella sorpresa: una multa sul parabrezza della sua fiammante Mercedes.